Un giorno di ordinario magheggio.

Nicola, un ragazzo che conosco fin da quando era piccolo, mi ha portato ieri il suo computer, un MacBook Pro del 2008 con un piccolo problema:

- “Oh Adri te lo porto il Mac che non funziona?
- “Che ha? Lo hai distrutto a calci perché non ne puoi più di averlo?
- “No è che non riesco a reinstallarci il sistema operativo, puoi farlo tu?
- “Portamelo.

Continue reading

Felicità – 2.

Che c’è di più bello che essere felici per la felicità altrui? Gioire insieme, sorridere, quasi non crederci, realizzare che è tutto vero anche se sembra un sogno. Non svegliarsi mai con la voglia di svegliarsi per vivere e rivivere tutto, assaporare ogni singolo istante senza perdersi nulla.

Felicità chiama felicità“, ed è vero.

 

Farne parte è anche motivo di orgoglio. E di ulteriore felicità ❤️

Serata.

Finalmente questa giornata è finita. Il mare accoglie la notte mentre le barche riposano sul molo e i pensieri vanno in tanti posti, in apparenza sparpagliati senza motivo quando invece ognuno di essi un motivo ce l’ha. Ritorneranno indietro domani mattina presto e mi racconteranno cos’hanno trovato durante il loro cammino verso la meta.

Nell’attesa mi terrà compagnia la luna con le sue stelle cariche di luce che avvolgono il tutto come in un abbraccio, aspettando insieme l’alba.